mercoledì 26 gennaio 2011

PER LA SPESA VA BENE LA SPORTA

Lettera al corriere di Novara

Egregio Direttore,
                               sembra incredibile, ma anche su una questione così semplice come l'eliminazio-
ne dei sacchetti in plastica della spesa nei supermercati ( shopper) si scatena il finimondo. Che cosa c'è di più naturale che usare la cara vecchia borsa della spesa, che può essere di qualsiasi materiale, meglio se riciclato: tessuto, plastica. Invece no ! Spunta il falso problema del costo del sacchetto in plastica, come se il sacchetto diventasse lecito se fosse gratuito per il cliente. Nel resto d' Europa gli shopper sono stati eliminati ormai da un anno, e la questione tutta italica dell' esaurimento delle scorte dei sacchetti in plastica suona piuttosto come scusa che come problema reale.

Spuntano anche oggetti ibridi, come il sacchetto in plastica che si degrada in tre anni. In realtà o si degrada in 90 giorni, come il rifiuto umido o il materbi, oppure si tratta di plastica, e come tale deve essere vieta-
to. Veniamo al sacchetto in materbi in sostituzione del sacchetto in plastica. Il sacchetto in materbi, ottimo come contenitore del rifiuto umido, viceversa presenta qualche problema per sostituire lo shopper . Infatti,così com'è ora, il sacchetto in materbi presenta scarsa resistenza e un costo di 10 centesimi per il cliente. Per renderlo più spesso e resistente , dovrebbe costare ancora di più. E a questo punto sarebbero più che giustificate le proteste dei cittadini contro questo ed altri provvedi-
menti a salvaguardia dell'ambiente. Dobbiamo assolutamente evitare queste conseguenze diseduca-
tive. Riteniamo che il Comune di Novara farebbe bene a distribuire ai cittadini a titolo gratuito, co- me ha già fatto un anno fa, altre sporte in plastica riciclata e a monitorare la situazione.
La riduzione della plastica però riguarda non solo i supermercati, ma anche la piccola distribuzione ( negozi di abbigliamento, panetterie, ecc.). Per questi negozi la sporta  non risolve sempre il pro-
blema. Torneremo a breve su questo argomento.

Cordiali saluti.

p. Unione Tutela Consumatori Onlus
Fabio Tomei- 335- 52.111.06;  www.utc-onlus.blogspot.com

Novara, 23.01.2011


Nessun commento:

Posta un commento

Condividi